Progetti

IL SABATO DELLA FOTOGRAFIA ONLINE /marzo-aprile 2020
Narrazioni visive a cura di Pino Miraglia
marzo - aprile 2020 > online in streaming

Questo momento drammatico costringe tutti noi a restare a casa, impedendoci la socialità aggregativa, l’abbraccio, la possibilità al nostro corpo di poter effettuare scelte di tempo e spazio, piangere le vittime e restituendoci di fatto la consapevolezza dell’impotenza del genere umano nei confronti delle incognite della natura.
Ciò nonostante, l’uso del web, ci consente ancora di comunicare e di diffondere contenuti culturali, narrazioni creative, diffusione di pensieri, riflessioni che è di quello che ci occupiamo.
In questa ottica, Casa del Contemporaneo e Movimenti per la Fotografia insieme all’ Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli | Iniziativa #nonfermiamolacultura hanno avviato una programmazione online per stare vicino ai quanti seguono le nostre attività relative alla fotografia e ai linguaggi visivi.

Il sabato della fotografia torna on line con una piccola programmazione streaming, da vedere e rivedere, relativa ad alcuni autori che si sono avvicendati  negli incontri  di queste cinque edizioni.
Si tratta di materiale video inedito, poco visto o realizzato per questa occasione…
Documentari e videoracconti fotografici che terranno viva l’attenzione sull’importanza della cultura visiva e sulla riflessione alla quale, inevitabilmente questa ci sottopone.

Leggi tutto...

 

Falcone Giovanni - Magistrato un'istallazione video
concept e realizzazione: Ciro Cacciola, Raffaele Di Florio e Pino Miraglia
sonorizzazione e postproduzione: Francesco Albano
produzione: MAV Museo Archeologico Virtuale – Fondazione Cives

Omaggiare attraverso il linguaggio della video arte la figura di Giovanni Falcone a vent’anni dal terribile attentato di mafia in cui perse la vita insieme alla moglie Francesca e a tre uomini della scorta è cosa non facile.
Ricordare una della pagine più oscure della nostra fragile democrazia per noi cittadini, prima di essere operatori culturali, è tuttavia un atto doveroso.
Tenere vivo, attraverso la forza dell’immagine e del suono, il ricordo di uomini che hanno dato la propria vita contribuendo a dare senso e fiducia ad una comunità è cosa necessaria.

Leggi tutto...

   

UGUALI/DIVERSI
mostra fotografica di circa 100 foto sulla diversità e l'educazione interculturale.

Uguali/Diversi è  un percorso fotografico di circa 100 immagini sulla diversità e sull'educazione interculturale comprendente il lavoro di undici fotografi campani da anni impegnati nella ricerca fotografica di taglio sociale ed antropologico corrispondenti ai nomi di Aniello Barone, Massimo Cacciapuoti, Stefano Cardone, Francesco Paolo Cito, Andrey Deyneco, Fabio Donato, Oreste Lanzetta, Angela Maione, Pino Miraglia, Lucia Patalano, Sergio Siano.

100 immagini che raccontano gran parte dei disagi, degli allarmi sociali e dei conflitti nel mondo che hanno caratterizzato gli ultimi vent’anni della nostra storia.

Leggi tutto...